Tag

, , ,

So’ morto pe’ ‘sta Patria
E me rivorto inorridito,
N’sarà mica pe’ sto schifo
Che sotto terra so’ finito?

Ho combattuto tanto
Pe’ caccia’ via er nemico,
Ma mo’ ve’ guardo e piango
Poi me domanno e dico:

N’do sta ‘sta libertà
Ch’ho barattato co’ ‘a vita,
N’mezzo a ‘ste parate
N’do sarà mai finita?

O spirito fraterno
Che c’ha unito ‘nsieme ar sangue,
S’è perso ‘n mezzo ar mare
Dove troppa gente piagne.

Er sogno era tutt’atro
Quanno stavo su ‘n montagna:
‘N Italia onesta e unita
Senza padroni né magna magna.

Me ritrovo qua ‘nvitato
Cor nome su ‘na bandiera,
Ma er motivo pe’ cui so’ morto
Vo’ sarete scordato stasera.

Oggi annamo a festeggia’
Tutti ‘nsieme allegramente,
Ma nun se scordamo mai
De vive bene co’ ‘a gente.

Accoglie’ chi sta peggio,
Accetta’ chi è diverso,
Questo è lo spirito di liberazione
Artirmenti nun c’è verso.

Finiremo pe’ facce guerra
Pe’ du spicci e mille catene,
Er sogno mio sarà infranto,
Ma tutto voi ne patirete le pene.

Annunci